• Seguimi su:

  • Youtube
  • Linkedin
  • Youtube
  • Twitter
  • Facebook

5 errori comuni che possono compromettere le tue campagne di Email marketing

 

email marketing

 

La chiave del successo di qualsiasi attività di Email Marketing è basata sul creare una solida relazione con la tua lista.

Purtroppo sono ancora troppe le persone che commettono errori banali che spesso provocano una rapida perdita di iscritti e in generale una disaffezione da parte di chi riceve le tue email.  

Ho individuato 5 errori comuni che puoi evitare con un po’ di attenzione. 

 

Errore 1 – Mandare mail solo quando vuoi vendere qualcosa

 

Se hai una mailing list, chiaramente il tuo primo scopo in una campagna di Email Marketing è quello di promuovere le vendite, ma ricorda che i tuoi lettori si sono iscritti alle tue liste perché vogliono ricevere preziose informazioni  riguardo al loro settore di interesse.

Se invece ritengono che la tua lista non sia altro che una raccolta di offerte di acquisto, in breve tempo cancelleranno la loro iscrizione.  

La maggior parte dei Blogger e Marketer di successo ha adottato per le proprie campagne di Email Marketing una semplice formula che puoi utilizzare anche tu: 80/20,80% di contenuti e 20% di promozioni.

 

Errore 2 – Non essere abbastanza consistente con le tue comunicazioni

 

Quando qualcuno si iscrive a una delle tue liste, si aspetta di ricevere mail con regolarità.

Se non ricevono mail per molto tempo, finiscono per dimenticarsi di te

Quale è la frequenza perfetta per le tue campagne di Email Marketing ?

E’ difficile rispondere, perché dipende molto dalle caratteristiche della tua lista e della tua nicchia di riferimento.

La cosa migliore è eseguire dei test, ma una volta scelta una frequenza, che sia settimanale, o bisettimanale, o addirittura giornaliera, è importante mantenerla nel tempo.

 

Errore 3 – Fare spam

 

Se, come spero usi una Autoresponder impostato con il doppio Optin, sicuramente tutti i tuoi iscritti ti hanno autorizzato a mandargli mail, ma questo non ti autorizza ad esagerare…

Certo, se gli invii  informazioni interessanti le riceveranno volentieri, ma di certo non si aspetteranno di avere la casella di posta ingolfata dai tuoi messaggi

 Usa una strategia intelligente nella creazione e nell’invio dele tue campagne di Email Marketing, e non mandarne così tante da fare si che i tuoi iscritti clicchino il tasto “cancellami”.

 

 Errore 4  – Non essere in relazione con le necessità dei tuoi iscritti

 

Ricorda che i tuoi iscritti si aspettano di trovare nelle tue mail soluzioni ai loro problemi!

Quindi dovresti sempre cercare di valutare attentamente quelle che sono le loro necessità

Come? DOMANDA, chi domanda comanda!

Non esitare di tanto in tanto di fare un sondaggio tra i tuo iscritti per conoscere quasi siano le loro necessità, le loro domande e gli argomenti che vorrebbero veder trattati sul tuo Blog.

Questo ti aiuterà anche quando deciderai di creare un nuovo prodotto…. Se risponde alle esigenze dei tuoi iscritti e risolve un loro problema sarà un successo!

 

Ricorda sempre che se vuoi trasformare il tuo Blog in un Blog di Successo, devi scrivere per loro … non per te!

Mantieni sempre un linguaggio semplice e informale, cerca di scrivere testi “a prova di bambino”. 

 

Errore 5 – Non correggere le mail

 

Questo è un errore comune che molti blogger fanno ogni giorno quando fanno Email Marketing. Sia che tu stia creando un post sul blog, scrivendo un commento nel blog o una mail, è necessario essere professionisti. Non importa quanto tu sia in ritardo rispetto ai tempi previsti, non saltare questo passaggio. I tuoi iscritti noteranno immediatamente i tuoi errori grammaticali e di ortografia

Secondo te quali sono altri  errori importanti da evitare nelle campagne di Email Marketing?

Aspetto i tuoi commenti

  • Youtube
  • Linkedin
  • Youtube
  • Twitter
  • Facebook